Back to Top

Caneva Carlo, Calvario bianco, Arti Grafiche Friulane, 1967

Caneva Carlo


Calvario bianco

Arti Grafiche Friulane


Stato di conservazione:

BUONO, copertina un po' consunta con segni d'uso e del tempo, ingiallimento ai tagli, interno in ordine

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 30,00
O

Scheda del libro

Autore Caneva Carlo
Titolo Calvario bianco
Editore
Arti Grafiche Friulane
Luogo di edizione Udine
Anno di pubblicazione 1967
Edizione
I edizione
ISBN / # catalogo 4650
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 253, con alcune ill. b.n. f.t. e una cartina ripiegata
Formato cm 21,4 x 15,8
Legatura brossura
Stato di conservazione BUONO, copertina un po' consunta con segni d'uso e del tempo, ingiallimento ai tagli, interno in ordine
Qualità
Prezzo € 30,00

Altre informazioni

Con stile semplice, piano, familiare, don Carlo Caneva ha raccolto i ricordi ancor vivi e dolenti della «sua» guerra di Russia, della parte, cioè, che egli, come cappellano del 5° Alpini, vi sostenne nella tragica ritirata del gennaio 1943 e delle durissime, inumane sofferenze che vi patì, prigioniero per anni nelle mani di un nemico spietato e feroce.
Nelle vicissitudini subite da don Caneva sono chiaramente riconoscibili quelle di tutti e di ognuno dei suoi compagni di guerra e di prigionia, perchè egli, sacerdote e soldato, ha potuto raccogliere le speranze e le confidenze estreme di molti di essi e consolarne le sofferenze.

(dalla prefazione di Ermenegildo Moro, Comandante 8° Reggimento Alpini, pp. 5-6)

 

 



Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati