Back to Top

Capitini Aldo, Religione aperta, Guanda, 1955

Capitini Aldo


Religione aperta

Guanda


Stato di conservazione:

DISCRETO, copertina e dorso con piccole tracce d'uso e del tempo, mende agli estremi del dorso e alla cerniera ant., firma di appartenenza e annotazioni al frontespizio, legatura leggermente allentata in alcuni punti, interno in buonissime condizioni salvo alcune sottolineature a penna (solo su una ventina di pagine)

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 18,00
O

Scheda del libro

Autore Capitini Aldo
Titolo Religione aperta
Editore
Guanda
Luogo di edizione Modena
Anno di pubblicazione 1955
Edizione
I edizione
ISBN / # catalogo 2385
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 310
Formato cm 25 x 18
Legatura brossura con alette
Stato di conservazione DISCRETO, copertina e dorso con piccole tracce d'uso e del tempo, mende agli estremi del dorso e alla cerniera ant., firma di appartenenza e annotazioni al frontespizio, legatura leggermente allentata in alcuni punti, interno in buonissime condizioni salvo alcune sottolineature a penna (solo su una ventina di pagine)
Qualità
Prezzo € 18,00

Altre informazioni

Il libro riunisce organicamente i temi risultanti da un'esperienza di decenni che ebbene inizio negli anni 1919-1920. I problemi posti dalla prima guerra mondiale, dalla crisi dell'avanguardismo letterario, dalla rivoluzione sovietica, dal sorgere del fascismo e dal suo mostrarsi movimento di reazione sociale, alleato alle forse conservatrici anche religiose, sono all'origine di questo lavoro teorico e pratico di "rinnovamento" nel campo religioso, e quindi sociale, etico, filosofico.

(dal risvolto di copertina)



Convinto oppositore del fascismo, Capitini fu tra i primi sostenitori in Italia della teoria e pratica della Nonviolenza di ispirazione gandhiana.




Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati