Back to Top

Deschamps Hubert, Storia della tratta dei negri, Mondadori, 1974

Deschamps Hubert


Storia della tratta dei negri

Mondadori


Stato di conservazione:

MOLTO BUONO, lievissimi segni alla sovraccoperta, leggero ingiallimento, pagina 344 presenta un taglio di alcuni cm ma senza mancanze

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 16,00
O

Scheda del libro

Autore Deschamps Hubert
Titolo Storia della tratta dei negri
Sottotitolo Dall'antichità ai giorni nostri
Editore
Mondadori
Luogo di edizione Milano
Anno di pubblicazione 1974
Collana
Le Scie
Edizione
I edizione
ISBN / # catalogo 428
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 396, con 8 cartine geogr. b.n. f.t.
Formato cm 21,5 x 16
Legatura cart. edit. in tutta tela con sovrac.
Note Traduzione di Raffaele Rinaldi
Stato di conservazione MOLTO BUONO, lievissimi segni alla sovraccoperta, leggero ingiallimento, pagina 344 presenta un taglio di alcuni cm ma senza mancanze
Qualità
Prezzo € 16,00

Altre informazioni

Come si è svolto, nella storia, il commercio degli schiavi negri? Quanto «valevano», come li si catturava e trasportava, quanti e per quanto tempo sopravvivevano? Quali itinerari ha seguito la tratta, quali civiltà l'hanno promossa o tollerata, e perchè? Chi erano i negrieri?
Il libro di Hubert Deschamps è la prima storia complessiva della tragica vicenda secolare di milioni di uomini strappati dall'immensa «riserva» africana e venduti come animali da lavoro sui mercati dell'antichità pagana, del medioevo cristiano, del mondo islamino, dell'America moderna.
Deschamps decifra le tracce sepolte della schiavitù nelle grandi culture del passato e ne ricostruisce il sordido volto reale attraverso i giornali di bordo dei grandi navigatori, le cronache della pirateria, i resoconti di viaggio degli esploratori, le autobiografie dei negrieri, le polemiche degli abolizionisti, le esperienze dei missionari, dei soldati e degli avventurieri che, venuti a contatto con l'ignominioso commercio di carne umana, rimasero di volta in volta attratti o inorriditi, indifferenti o violentemente critici.

(dal risvcolto di copertina)

 

Prima edizione italiana, volume fuori catalogo!

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati