Back to Top

Herm Gerhard, Il mistero dei celti, Garzanti, 1991

Herm Gerhard


Il mistero dei celti

Garzanti


Stato di conservazione:

OTTIMO, dedica al frontespizio, qualche piccola fioritura al taglio sup.

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 6,00
O

Scheda del libro

Autore Herm Gerhard
Titolo Il mistero dei celti
Editore
Garzanti
Luogo di edizione Milano
Anno di pubblicazione 1991
Collana
Il corso della storia
Edizione
V edizione
ISBN / # catalogo 9788811548614
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 363, con 21 ill. b.n. f.t. e 16 cartine geogr. n.t.
Formato cm 19 x 12,5
Legatura brossura
Note Traduzione dal tedesco di Gianni Pilone-Colombo
Stato di conservazione OTTIMO, dedica al frontespizio, qualche piccola fioritura al taglio sup.
Qualità
Prezzo € 6,00

Altre informazioni

I celti esistono ancora. O almeno, esiste una «differenza» celtica che in Irlanda, in Galles, in Bretagna, continua ad accendere passioni. Celti furono i primi veri, temibili «barbari» con cui i romani si scontrarono; i primi rivali la cui civiltà non si fosse formata nella domestica e variopinta ressa degli scali sul Mediterraneo, ma nelle cupe foreste che coprivano gran parte del continente, in vaste pianure nebbiose traversate da fiumi maestosi, sulle fredde coste settentrionali e sotto cieli bassi.
Strabone e Diodoro Siculo raccolsero le notizie e gli stupori che, a proposito dei celti, circolavano nel mondo ellenizzato: riferirono quel che si diceva del loro furore guerresco e della loro infantile passione per gli ornamenti, i monili, le vesti sgargianti; accennarono all'esistenza, presso i celti, di poeti lirici (i bardi) e di filosofi e teologi (i druidi); descrissero i lunghi banchetti su pelli di cane o di lupo, vicino ai camini dove ardevano grandi fuochi.
Dalla preistoria sino al medioevo, Gerhard Herm segue in questo volume la parabola dei celti, ci racconta con fervore e precisione tutto quello che si sa sulla loro storia, del loro modo di vivere.

(quarta di copertina)




Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati