Back to Top

Lupinacci (a cura di), I motti delle navi italiane, Ufficio Storico della Marina Militare, 1962

Lupinacci (a cura di)


I motti delle navi italiane

Ufficio Storico della Marina Militare


Stato di conservazione:

BUONO, copertina e dorso con tracce d'uso e del tempo, qualche fioritura alle sguardie, segni di piegatura agli angoli di alcune pagine, per il resto l'interno è ottimo

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 18,00
O

Scheda del libro

Autore Lupinacci (a cura di)
Titolo I motti delle navi italiane
Editore
Ufficio Storico della Marina Militare
Luogo di edizione Roma
Anno di pubblicazione 1962
ISBN / # catalogo 3666
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 115
Formato cm 24,4 x 17
Legatura brossura
Note Prefazione dell'Ammiraglio Aldo Cocchia
Stato di conservazione BUONO, copertina e dorso con tracce d'uso e del tempo, qualche fioritura alle sguardie, segni di piegatura agli angoli di alcune pagine, per il resto l'interno è ottimo
Qualità
Prezzo € 18,00

Altre informazioni

Catalogo dei motti assegnati a torpediniere, incrociatori, fregate, corvette, navi di superficie e sommergibili della Marina Militare Italiana, con traduzione e notizie sulle fonti.

A cura del Capitano di vascello Lupinacci.


Raro!



Svariatissime le fonti cui si è attinto per la scelta dei motti: si è fatto ricorso all'araldica, astronomia, mitologia, numismatica, e perfino alla Bibbia; a frasi rimaste storiche e famose, a inni patriottici, etc... Virgilio, Orazio, Lucano, Casare, Dante Carducci, D'Annunzio sono gli autori cui si è fatto più spesso ricorso.
Su 340 motti raccolti nel volume, 202 sono in latino, 136 in italiano (compresi tre dialetti) e 2 in francese.

(dall'Introduzione, pp. 9-10)




Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati