Back to Top

Madia Titta, Aria dei colli fatali, Libreria Ulpiano Editrice, 1937

Madia Titta


Aria dei colli fatali

Libreria Ulpiano Editrice


Stato di conservazione:

MOLTO BUONO, piccole tracce d'uso e del tempo alla copertina (uno strappetto senza mancanze ad un angolo), barbe, legatura solida, interno in ordine

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 24,00
O

Scheda del libro

Autore Madia Titta
Titolo Aria dei colli fatali
Editore
Libreria Ulpiano Editrice
Luogo di edizione Roma
Anno di pubblicazione 1937
ISBN / # catalogo 4712
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 147
Formato cm 22,5 x 15,2
Legatura brossura
Note Introduzione dell'autore
Stato di conservazione MOLTO BUONO, piccole tracce d'uso e del tempo alla copertina (uno strappetto senza mancanze ad un angolo), barbe, legatura solida, interno in ordine
Qualità
Prezzo € 24,00

Altre informazioni

Questo libro non è una biografia. Una biografia di Mussolini è troppo facile, se si tratti di allineare date presagi ed episodi acquisiti ormai alla comune conoscenza. Questo libro, cimentandosi con altri temi dalle iniziali maiuscole, tenta di cogliere riflessi accordi incidenze tra alcuni momenti mussoliniani e vari significati massini di evenienze storiche: il sottinteso guerriero - a esempio - con cui la folla acclama il suo Duce; e perché Mussolini si senta Romano e Romano dell'età imperiale; e come si esalti in quella stessa gioia e in quello stesso tormento che già patì Cesare; e dove trovi il limite tra la libertà individuale e la legge penale; e quali siano le parole che più fanno chiarezza al Suo spirito.

(dall'Introduzione dell'autore, pp. 7-8)

 

 

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati