Back to Top

Matza David, Come si diventa devianti, Il Mulino, 1976

Matza David


Come si diventa devianti

Il Mulino


Stato di conservazione:

BUONO, piccole tracce d'uso e del tempo alla copertina e al dorso, firma di appartenenza del vecchio proprietario al frontespizio, qualche sottolineatura e segnetto a matita all'interno, per il resto in ordine

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 18,00
O

Scheda del libro

Autore Matza David
Titolo Come si diventa devianti
Editore
Il Mulino
Luogo di edizione Bologna
Anno di pubblicazione 1976
Collana
Universale Paperbacks
Numero 33
ISBN / # catalogo 3732
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 315
Formato cm 18,5 x 11,5
Legatura brossura
Note Traduzione di Maristella Petacchi
Stato di conservazione BUONO, piccole tracce d'uso e del tempo alla copertina e al dorso, firma di appartenenza del vecchio proprietario al frontespizio, qualche sottolineatura e segnetto a matita all'interno, per il resto in ordine
Qualità
Prezzo € 18,00

Altre informazioni

Nella prima parta Matza affronta il tema del comportamento deviante in una prospettiva naturalistica e ricostruisce l'analisi del fenomeno fatta da tre scuole sociologiche - la scuola di Chicago, il funzionalismo, i "labeling theorists". Nella seconda parte, propone una sua reinterpretazione del problema delle cause della devianza basata sui contributi che le tre scuole avevano offerto. L'originalità dell'autore sta nell'aver ripensato e rielaborato queste teorie attraverso una analisi fenomenologica di come il processo per cui si diventa devianti è vissuto da parte dell'attore.

(dalla quarta di copertina) 



Fuori catalogo, raro!



Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati