Back to Top

Munzi Ulderico, Mussolini e il mostro di Tolmezzo, Marsilio, 2011

Munzi Ulderico


Mussolini e il mostro di Tolmezzo

Marsilio


Stato di conservazione:

OTTIMO, perfetto, come nuovo

Disponibilità: SI 

- solo 1 copia!

€ 12,00
O

Scheda del libro

Autore Munzi Ulderico
Titolo Mussolini e il mostro di Tolmezzo
Editore
Marsilio
Luogo di edizione Venezia
Anno di pubblicazione 2011
Collana
Romanzi e racconti
Edizione
I edizione
ISBN / # catalogo 9788831709781
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. 335
Formato cm 22 x 14
Legatura cart. edit. con sovraccoperta
Stato di conservazione OTTIMO, perfetto, come nuovo
Qualità
Prezzo € 12,00

Altre informazioni

Nel 1907 Benito Mussolini è un ventenne, un infuocato estremista di sinistra, un mangiapreti. Fa il maestro in una scuola elementare di Tolmezzo, cittadina del Friuli ancora intrisa di Mitteleuropa. È l'anno 1907, tempi in cui i pedofili divorano l'infanzia quasi impunemente. Il mostro si accanisce con ferocia solo sui bambini poveri, le prede più facili. La città subisce. Si chiude in se stessa. Tocca al maestro Mussolini incitare alla rivolta i suoi seguaci politici. "Catturiamo questa bestia!"
Maggio 1936: mentre il Duce sta annunciando a Piazza Venezia la nascita dell'Impero, ascoltandone la voce alla radio, un antiquario di Tolmezzo e la sua amante, ardente fascista, trovano nel cassetto segreto di un secretaire acquistato in una fiera un manoscritto sui fatti accaduti in paese trent'anni prima.
In un thriller che si sdoppia nell'incalzare del presente sul passato e nel mescolarsi di storia e invenzione letteraria, Munzi affronta un dramma attualissimo e terribile.

(dal risvolto di copertina)


Prima edizione



Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati