Back to Top

Tsao Chan, Il sogno della camera rossa, I millenni, Einaudi, 1982

Tsao Chan


Il sogno della camera rossa

Einaudi


Stato di conservazione:

OTTIMO, leggero ingiallimento e minuscole tracce d'uso al margine sup. della sovraccoperta, qualche lievissima fioritura ai tagli e alle sguardie, altrimenti perfetto

Disponibilità: Già acquistato

€ 55,00

Scheda del libro

Autore Tsao Chan
Titolo Il sogno della camera rossa
Sottotitolo Romanzo cinese del secolo XVIII
Editore
Einaudi
Luogo di edizione Torino
Anno di pubblicazione 1982
Collana
I millenni
Edizione
III edizione
ISBN / # catalogo 9788806083595
Lingua
italiano
Pagine / contenuti pp. XXX, 692, con 27 ill. b.n. f.t.
Formato cm 22,7 x 14,7
Legatura cart. edit. con sovraccoperta e acetato protettivo, cofanetto
Note A cura di Franz Kuhn. Traduzione di Clara Bovero e Carla Pirrone Riccio. Con ventisette illustrazioni originali di Kai Ch'i
Stato di conservazione OTTIMO, leggero ingiallimento e minuscole tracce d'uso al margine sup. della sovraccoperta, qualche lievissima fioritura ai tagli e alle sguardie, altrimenti perfetto
Qualità
Prezzo € 55,00

Altre informazioni

Il sogno della camera rossa è uno dei grandi classici della letteratura cinese: un romanzo d'amore, celebrato per il suo realismo, la finezza psicologica e la ricchezza di fantasia.
L'autore è identificato con certezza (almeno per i primi ottanta capitoli) in T'sao Hsueh-Ch'in (1719-1763), un mandarino che passò la gioventù nell'agiatezza, ma in seguito, per un'improvvisa confisca dei beni da parte dell'imperatore Ch'ien Lung, cadde in miseria e si ritirò a scrivere il romanzo, in cui espresse nella decadenza della famiglia Pao-Yu l'amarezza della propria esistenza.
Il sogno rappresenta probabilmente il sommo dell'arte di scrivere romanzi nella letteratura cinese, ma rappresenta anche un tipo unico di romanzo.

(dal risvolto di copertina)



Edizione fuori catalogo, volume raro!



Spedizione gratuita con corriere espresso!



Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati